Nightingale Gala

nightingale-gala

13 novembre 2014

Nightingale Gala è un finale di potenza valvolare senza compromessi, realizzato in due unità: una di alimentazione e una di amplificazione.

Nightingale è una vecchia conoscenza degli audiofili fan di HiEnd italiano, che ha conquistato non solo quelli di casa nostra, ma gli appassionati di tutto il mondo.

Nel finale Nightingale Gala entrambe le unità sono a valvole. L’unità di alimentazione comprende un circuito stabilizzato ad alta tensione (360 V – 300 mA) e quattro circuiti stabilizzati a bassa tensione di cui due 5 V – 2 A, uno 12 V – 1 A e uno 80 V – 50 mA.

L’unità di amplificazione comprende i canali, destro e sinistro, con circuitazione in push-pull di triodi 300B, che lavorano in classe A nell’intero range sia di potenza, sia di frequenza.

La scelta di unità separate ha come obiettivo la riduzione dei disturbi elettrici, mantenere bassa la temperatura di esercizio degli stadi audio ed impedire l’accoppiamento dei flussi dei trasformatori.

Tra le caratteristiche principali del finale Nightingale Gala, l’assenza di controreazione, funzione di stand by e regolazione automatica del BIAS, con una tolleranza del ±1% del valore nominale.

Caratteristiche tecniche finale di potenza valvolare a due telai Nightingale Gala

  • Alimentazione: 100/240 V – 50/60 Hz
  • Potenza d’uscita: 20 + 20 W RMS @ 1 kHz, 18 + 18 W RMS @ 20Hz ÷ 20 kHz
  • Distorsione armonica: <0,3% @ 18 W
  • Risposta in frequenza: 10 hz ÷ 30 kHz ±1,5 dB
  • Controreazione: 0 dB
  • Sensibilità: 300 mV eff
  • Impedenza d’uscita: 4/8 ohm
  • Valvole alimentazione: 2 x (E83CC – 0D3 – 6336A – GZ34)
  • Valvole amplificazione: 2 x (2 x 300B – E88CC – E82CC)
  • Dimensioni e peso: 2 x (424 x 428 x 240) mm – 2 x 23 kg

Produttore: NIGHTINGALE

Ampli valvolari ai prezzi più convenienti

 

 

nightingale-gala

nightingale-gala

nightingale-gala